Reclami

RECLAMI E SISTEMI DI RISOLUZIONE STRAGIUDIAZIALE DELLE CONTROVERSIE

Come presentare un reclamo

Il reclamo deve essere presentato in forma scritta, possibilmente con le seguenti modalità:

  • lettera raccomandata A/R all’indirizzo: BNL Leasing S.p.A., Ufficio Reclami, Piazza Lina Bo Bardi n.3, 20124 Milano
  • posta elettronica all’indirizzo email: bplg_it_reclami@bnpparibas.com
  • posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: bnlleasing@legalmail.it
  • consegna manuale dello stesso in busta chiusa presso la sede di BNL Leasing S.p.A. in Piazza Lina Bo Bardi n.3, 20124 Milano

Nell’interesse stesso del Cliente, al fine di consentire alla Società di individuare tempestivamente il rapporto oggetto di reclamo e di trattarlo nei termini prescritti, si raccomanda di indicare nel reclamo in modo chiaro le seguenti informazioni: dati identificativi del Cliente (nome, cognome o denominazione della Società; codice fiscale e/o Partita IVA; indirizzo e/o sede legale; indirizzo e-mail e PEC), Codice Cliente e numero di contratto indicati nella documentazione contrattuale, recapito telefonico al quale il Cliente stesso potrà essere eventualmente contattato, descrizione chiara dei motivi per i quali si intende reclamare ed eventuale documentazione a supporto.

La Società si impegna a trattare i reclami in modo equo ed imparziale ed a fornire riscontro al Cliente entro i termini previsti dalla normativa di riferimento vigente, come di seguito riportati:

  • 60 giorni dalla ricezione per i reclami relativi a servizi bancari e finanziari
  • 45 giorni dalla ricezione per i reclami relativi all’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa posta in essere dalla Società

Qualora il Cliente dovesse ritenersi comunque insoddisfatto del riscontro, o non dovesse avere ricevuto risposta entro i termini di cui sopra, prima di agire in giudizio, potrà attivare i sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie di seguito riportati in funzione della tipologia di prodotto oggetto di reclamo.

Per le controversie relative a servizi bancari e finanziari

Per avere maggiori informazioni sull’Arbitro Bancario Finanziario e sul funzionamento di questo sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie è possibile scaricare e consultare la Guida pratica all’Arbitro Bancario Finanziario attraverso questo link  “ABF in parole semplici

  • Conciliatore Bancario Finanziario: Il Cliente può rivolgersi al Conciliatore Bancario Finanziario anche se non ha presentato un reclamo (a differenza dell’Arbitro bancario Finanziario) in tutti quei casi in cui voglia risolvere una controversia con la Società affidandola ad un terzo indipendente che avrà il ruolo di mediatore e cercherà di aiutare le parti a trovare un accordo.

Il Conciliatore Bancario Finanziario ha sede in Via delle Botteghe Oscure n.  54 – 00186 Roma (Telefono 06/67.48.21; E-mail associazione@conciliatorebancario.it). Per sapere come rivolgersi al Conciliatore Bancario e Finanziario è anche possibile consultare il sito www.conciliatorebancario.it

Resta ferma la possibilità di ricorrere all’Autorità Giudiziaria ordinaria nel caso in cui la conciliazione si dovesse concludere senza il raggiungimento di un accordo.

Per le controversie relative all’attività di intermediazione assicurativa

  • IVASS – Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni: Per maggiori informazioni in merito alle modalità di presentazione di un reclamo all’IVASS, ed alla relativa modulistica, è possibile consultare il sito www.ivass.it

E’ inoltre possibile scaricare il documento “Guida Reclami” attraverso questo link: https://www.ivass.it/consumatori/reclami/guida_reclami.pdf

 

Rendiconto sulla gestione dei reclami:

– per scaricare il documento 2019 clicca qui